Valera Fratta, la sua casa va all’asta idraulico di 54 anni si impicca

L’uomo di Valera Fratta, nel Lodigiano, si è tolto la vita nel giorno in cui avrebbe dovuto restituire le chiavi della sua casa, venduta all’asta per debiti verso banche e Equitalia.

L’idraulico di 54 anni lascia moglie e due figli. La procedura per la vendita era iniziata nel 2013 e a settembre l’asta.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone