Donoratico, uomo impiccato ad un albero, è giallo sull’identità

Non ha ancora un nome l’uomo trovato impiccato a un albero di un bosco in località Pianetti di Donoratico in provincia di Livorno. Il ritrovamento risale al 3 dicembre scorso e ora i Carabinieri hanno diffuso una descrizione per identificare il cadavere.

L’uomo, dell’apparente età di 30-35 anni, ha due tatuaggi alle braccia. In particolare sulla spalla destra è presente la scritta Nelly con carte da gioco e dadi, mentre sul braccio sinistro è presente un decoro tribale. I Carabinieri spiegano che proprio per la peculiarità dei tatuaggi, oltre che della maglia indossata, è verosimile che qualcuno, vedendoli, possa dare indicazioni utili a risalire all’identità.

Le indagini sono coordinate dalla procura della Repubblica di Livorno. Le comparazioni dattiloscopiche e le ricerche nella banca dati delle persone scomparse – accertamenti fatti subito – non hanno dato esito.

9 su 10 da parte di 34 recensori Donoratico, uomo impiccato ad un albero, è giallo sull’identità Donoratico, uomo impiccato ad un albero, è giallo sull’identità ultima modifica: 2015-12-12T13:13:08+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook1Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone