Livorno, verso il XXV anniversario della strage del Moby Prince

In vista del 25° anniversario della tragedia del traghetto Moby Prince, che cadrà il 10 aprile 2016, le associazioni dei familiari delle vittime, in collaborazione con Effetto Collaterale, hanno organizzato una serie incontri in  cinque luoghi diversi di Livorno, che accompagneranno la cittadinanza in un percorso di memoria e responsabilità. Dopo il primo incontro del 10 novembre scorso sul tema dell’inizio della tragedia, che ha visto la presenza di un grandissimo pubblico alla libreria Erasmo il secondo incontro dal titolo “Il rapporto con la città” è previsto per giovedì 10 dicembre, alle ore 17.30, al Nuovo Teatro delle Commedie (via G. M. Terreni 5). Parteciperanno Loris Rispoli e Stefania D’Echabur (giornalista).

L’anniversario del 2016 è particolarmente importante per i familiari delle 140 vittime e per la città di Livorno. Pochi giorni fa, infatti, si è insediata la Commissione di inchiesta parlamentare, la prima concreta occasione che i familiari hanno, dopo 25 anni di totale assenza dello Stato, di avvicinarsi alla verità su quanto accadde quella tragica notte nel porto di Livorno.

Questo il calendario dei prossimi appuntamenti (sempre alle ore 17.30):

10 gennaio 2016 Noi non dimentichiamo, con le Associazioni dei familiari
10 febbraio Tra cronaca e giornalismo di inchiesta con Elisabetta Arrighi
10 marzo 140 sedie in Piazza, con tutta la cittadinanza

Ad ogni incontro parteciperà Loris Rispoli, presidente dell’associazione 140 che, dialogando di volta in volta con rappresentanti delle istituzioni, giornalisti, volontari, attivisti, racconterà un capitolo della vicenda del Moby Prince.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone