Roma, sub di 44 anni muore durante un’immersione all’isola del Giglio

La tragedia è avvenuta nel corso di un’immersione all’isola del Giglio. La vittima è un sub di 44 anni di Roma. L’uomo si era immerso insieme ad altre sette persone in località Cala Cupa. Dopo la risalita ha iniziato ad accusare i primi problemi cardio-respiratori. Trasportato sulla scogliera ancora vivo, gli è stato praticato un massaggio cardiaco ma la situazione è precipitata.

Il pm di Grosseto Marco Nassi ha disposto il sequestro delle bombole e di tutta l’attrezzatura affittata in un diving di Giglio Porto. Al momento la causa più probabile del decesso dovrebbe essere un malore.

9 su 10 da parte di 34 recensori Roma, sub di 44 anni muore durante un’immersione all’isola del Giglio Roma, sub di 44 anni muore durante un’immersione all’isola del Giglio ultima modifica: 2015-12-08T19:41:47+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook1Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento