Montefelcino, Zita Cupparoni investita e uccisa da un furgone

Tragico incidente mortale a Monteguiduccio. Zita Cupparoni, 79 anni, è morta per le gravi ferite riportate nell’investimento da parte di un furgone Fiat Iveco alla cui guida c’era un sessantenne di Saltara, fornitore di generi alimentari.

L’uomo era alle prese con una manovra in retromarcia quando ha urtato la donna. Caduta a terra Zita Cupponari è finita sotto il mezzo e le sue condizioni sono apparse subito gravi.

Quando è stata soccorsa dal 118 l’anziana era ancora lucida e rispondeva alla domande del medico. L’ambulanza ha provveduto a trasferire la pensionata all’ospedale di Pesaro dove dopo qualche ora la donna è morta per le gravi lesioni riportate. Viveva insieme al marito nelle vicinanze del luogo dell’incidente.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone