Incidente a Frassinetto, morto Marco Beltrando geologo e ricercatore dell’Università di Torino

L’alpinista Marco Beltrando  è morto a 36 anni. Era un geologo e ricercatore dell’Università di Torino, residente a Strambino. Ha perso la vita in Val Soana sulle montagne di Frassinetto. Il suo cadavere è stato recuperato dagli uomini del soccorso alpino e dal 118 che lo hanno localizzato nel vallone sopra Frassinetto.

Un compagno di escursione aveva chiamato i soccorsi per dare l’allarme. Gli alpinisti stavano salendo alla punta del Quinzeina a circa duemila metri, il compagno però non è riuscito a spiegare con precisione dove fosse precipitato l’amico, per questo i soccorsi hanno dovuto sorvolare a lungo al zona prima di localizzare il corpo dell’escursionista. Le operazioni di recupero sono state rese ancora più difficili dalla nebbia fitta che impediva all’elisoccorso di raggiungere la zona. La salma è stata recuperata dalle squadre a piedi del soccorso alpino.

E’ la seconda tragedia sulle montagne della Val Soana a distanza di pochi giorni. Il 29 novembre aveva perso la vita Piera Peretto, 40 anni, commerciante di Cuorgné.

9 su 10 da parte di 34 recensori Incidente a Frassinetto, morto Marco Beltrando geologo e ricercatore dell’Università di Torino Incidente a Frassinetto, morto Marco Beltrando geologo e ricercatore dell’Università di Torino ultima modifica: 2015-12-08T20:46:35+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook9Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone