Fine al segreto bancario a San Marino

Firmato un accordo tra l’Unione europea e San Marino, per la “lotta contro l’evasione”, che pone fine al segreto bancario. Lo rende noto la Commissione Ue spiegando che dal 2017 San Marino e gli Stati Ue si scambieranno i dati in modo automatico sui conti bancari.

In base all’accordo, gli Stati riceveranno nomi, indirizzi, e numeri identificativi ai fini fiscali dei loro residenti con conti correnti a San Marino, oltre alle altre informazioni finanziarie. E lo stesso varrà per San Marino.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone