Show room di prodotti agroalimentari lucani allestito a New Jersey

Il presidente della Regione Basilicata, Marcello Pittella, ha visitato, domenica 6 dicembre, lo show room di prodotti agroalimentari lucani allestito a New Jersey. L’evento è solo il primo collegato al progetto “Luca-NY, taste it”, messo in atto da Sviluppo Basilicata per promuovere, negli State, le eccellenze agroalimentari lucane.

In concomitanza con l’allestimento del presepe artistico del lucano Franco Artese presso la Cattedrale di St. Patrick, promosso da APT per conto della Regione Basilicata, che sarà aperto al pubblico newyorchese oggi 8 dicembre, Sviluppo Basilicata ha programmato l’allestimento di tre location dove sarà possibile, per tutto il periodo natalizio, acquistare e degustare le eccellenze dei distretti agroalimentari lucani”.

Gli spazi espositivi prevedranno la creazione di un temporary resturant di cucina lucana presso il ristorante “Marco Polo” a Brooklyn oltre che a uno show cooking curato dei due chef lucani Mario Demuro e Battista Guastamacchia. Un temporary market con esposizione di prodotti lucani sarà allestito presso “Di Palo”, sulla 200 Grand Street dove, dal 7 al 14, sarà organizzata una degustazione di prodotti lucani, mentre uno show room, rivolto ai buyers, sarà predisposto a New Jersey dal 6 al 31 dicembre.

“Giungere in America, a Manhattan, a New York e nel New Jersey, è per la Basilicata un’occasione di orgoglio e di onore ma anche una importante opportunità”, ha dichiarato il presidente Pittella in visita presso lo show room a New Jersey. “Faticosamente ci siamo riusciti e dobbiamo adesso insistere e intensificare questa nostra iniziativa perché le possibilità di collocare il nostro olio, il nostro vino, la nostra pasta, il nostro brand turistico ci sono”. “Il popolo americano sta scoprendo il gusto della qualità – ha dichiarato Pittella – La qualità te la da quella lavorazione di piccola scala, certificata e genuina. Ed è proprio quello che stiamo cercando di fare attraverso le giuste relazioni commerciali: non tanto rivolgerci alla grande ed immensa distribuzione ma ad una iniziale distribuzione di nicchia. E mi riferisco alle tantissime mini catene di ristoranti di qualità dove è preferibile usare un olio raffinato anziché uno commerciale”. “Questa è la nostra Basilicata, questi i nostri produttori e questo è il sistema pubblico che accompagna il sistema privato nella sfida culturale della rete d’impresa – ha concluso il presidente – Lo stiamo facendo attraverso la realizzazione di tre marchi lucani, e speriamo che questa iniziativa ci consegni il successo che merita”.

Programma degli eventi:

7 dicembre – ore 18.00

Evento d’apertura Presepe artistico del lucano Franco Artese presso la cattedrale di St. Patrick, New York

7 – 12 dicembre

Temporary resturant di cucina lucana presso il ristorante “Marco Polo” a Brooklyn.

Food experience con gli chef lucani Mario Demuro e Battista Guastamacchia

2 – 31 dicembre

Show room di prodotti agroalimentari lucani – 50 Spring Street, New Jersey

6 – 31 dicembre

Temporary market con esposizione di prodotti lucani presso “Di Palo” – 200 Grand Street, NY

7 – 14 dicembre

Settimana di degustazione di prodotti lucani presso “Di Palo” – 200 Grand Street, NY

9 dicembre

Show cooking con gli chef lucani Mario Demuro e Battista Guastamacchia presso “Di Palo” – 200 Grand Street, NY

9 su 10 da parte di 34 recensori Show room di prodotti agroalimentari lucani allestito a New Jersey Show room di prodotti agroalimentari lucani allestito a New Jersey ultima modifica: 2015-12-07T21:13:13+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone