Roma, omicidio del manager Oliver Degenhardt arrestati quattro romeni

Arrestati tre giovani romeni, ritenuti gli autori dell’omicidio di un manager tedesco avvenuto il 6 novembre scorso a Roma. Sono stati arrestati dai Carabinieri di Roma, anche grazie alla cooperazione con le polizie di Romania e Norvegia. Arrestato anche il padre di uno di loro, accusato di favoreggiamento e ricettazione.

Oliver Degenhardt, 49 anni, era stato trovato morto, con un taglio alla gola, nel suo appartamento di San Lorenzo, dato poi alle fiamme.

Condividi su:Share on Facebook1Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone