Il presidente venezuelano Nicolas Maduro ha riconosciuto la vittoria dell’opposizione

“Con il voto abbiamo battuto democraticamente un governo che non è democratico”. Così Jesus Torrealba, segretario del Tavolo dell’Unità Democratica, ha festeggiato la vittoria. Torrealba ha detto che i risultati contenuti nel “primo stitico bollettino” della Commissione nazionale elettorale segnano solo l’inizio di “una fragorosa disfatta del governo e di una chiara vittoria dell’opposizione” che nello scrutinio finale sarà ancora più marcata.

Il presidente venezuelano Nicolas Maduro ha riconosciuto la vittoria dell’opposizione nelle elezioni legislative, in un messaggio televisivo trasmesso dopo la proclamazione dei risultati ufficiali da parte della Cne.

Maduro

L’opposizione antichavista ha vinto le elezioni legislative in Venezuela, conquistando almeno 99 dei 167 seggi dell’Assemblea Nazionale, contro i 46 del partito chavista. Lo ha annunciato la Commissione nazionale elettorale, precisando comunque che 19 seggi devono ancora essere attribuiti. Sui social i sostenitori di Henrique Capriles. Spopola l’hashtag #113 in riferimento ai seggi conquistati secondo dati non ufficiali.

Tibisay Lucena, presidente della Commissione nazionale elettorale, ha definito l’affluenza in questa tornata elettorale come “straordinaria”. Il 74,25% degli aventi diritto al voto si è infatti recato alle urne.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone