Atene ha approvato la legge di bilancio 2016

Il parlamento greco si è espresso con 153 sì e 145 no. Le legge di bilancio prevede grandi tagli di spesa e aumenti di tasse. Le previsioni del governo sono per una crescita zero nel 2015 e una contrazione del pil dello 0,7% nel 2016. In precedenza, l’esecutivo aveva previsto un calo rispettivamente del 2,3 e dell’1,3%.

Il premier Alexis Tsipras ha detto in Parlamento che la crescita dovrebbe riprendere nella seconda metà del 2016.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone