Venezia, due ottantenni sorpresi con due panettoni appena rubati che intendevano rivendere

I due cercavano di arrotondare la pensione minima. Si tratta di due pensionati sorpresi dalla vigilanza di un supermercato a Mestre con due panettoni appena rubati, che intendevano rivendere. E’ accaduto nel supermercato di un nota catena.

I due, 85 anni l’uno, 83 anni l’altro, sono stati bloccati mentre si allontanavano con la merce (valore circa 8 euro). Non era poi la prima volta. A casa di uno dei due anziani gli agenti hanno trovato altri 3 panettoni, sempre rubati, altri 7 erano già stati rivenduti.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone