Agrigento, domenica il biologico diventa possibile

Torna domani mattina al piazzale del Parco letterario “Pirandello” di località Caos, il  “Mercatino Equosolidale” organizzato dall’associazione “Sette Raggi” e dall’Associazione italiana Agricoltura Biologica. Anche domani, come ogni  prima domenica del mese, dalle 8 alle 14, saranno messi in vendita prodotti biologici e locali direttamente dai produttori agricoli come vino, olio, uva, prodotti di stagione, frutta e verdura, oggetti di artigianato creativo realizzato nel rispetto dell’ambiente e commercio equo solidale. In più, ci sarà un angolo dedicato al benessere psico – fisico con suoni e degustazioni. Domani ci sarà anche una conferenza sull’intolleranza alimentare e un intrattenimento musicale. «L’idea del mercatino Bio – spiegano dall’associazione “Sette Raggi” ed Enrico Caldara dell'”Aiab” – nasce dalla consapevolezza che un’alimentazione corretta ed equilibrata senza l’uso di sostanze chimiche, pesticidi e altro, fa bene alla salute e all’ambiente, contribuendo al riequilibrio del sistema ecologico fortemente danneggiato dalla società industriale e consumistica di cui l’uomo è diretto responsabile». L’iniziativa si realizza anche grazie alla collaborazione del Caffè letterario “Pirandello – Nel cerchio del caos”, della Regione, del Comune di Agrigento e di Porto Empedocle, del Libero consorzio e dell’associazione culturale Il Cerchio.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone