Milano, morto ad Opera Luigi Vollaro detto il Califfo

E’ venuto a mancare nel carcere milanese, dove era detenuto da anni in regime di 41 bis, Luigi Vollaro, detto il “Califfo”, ritenuto capo incontrastato della camorra nell’area vesuviana.

“Il Califfo” era nato nel 1932 ed era stato uno dei protagonisti della guerra di camorra che aveva insanguinato la regione negli anni in cui si fronteggiavano la Nco di Raffaele Cutolo e la Nuova Famiglia. Il soprannome era dovuto al numero di figli avuto da diverse unioni nel corso degli anni.

9 su 10 da parte di 34 recensori Milano, morto ad Opera Luigi Vollaro detto il Califfo Milano, morto ad Opera Luigi Vollaro detto il Califfo ultima modifica: 2015-12-03T19:20:02+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone