A Villa Umbra incontro su data base geotopografico Regione Umbria

“Nuove produzioni cartografiche e loro utilizzo; data base geotopografico della Regione Umbria” è il tema dell’incontro che si terrà domani giovedì 3 dicembre nella sede della Scuola umbra di Amministrazione pubblica a Villa Umbra di Pila (Pg), a partire dalle ore 9.
Nell’ambito della infrastruttura geografica regionale UmbriaGeo, il Servizio paesaggio, territorio e geografia della Regione Umbria ha realizzato il nuovo Data Base GeoTopografico 10k multirisoluzione lungo l’asta del fiume Tevere e sull’area del Lago Trasimeno con volo aereo aggiornato a giugno-luglio 2013. Una innovativa produzione cartografica, che rappresenta l’evoluzione della Carta tecnica regionale, caratterizzata da una notevole ricchezza di contenuti organizzati in forma di banca dati e prodotti secondo standard di livello nazionale. L’incontro informativo e formativo di domani è stato organizzato dalla Regione Umbria, in collaborazione con gli Ordini degli Ingegneri e degli Architetti della Provincia di Perugia, per promuovere la conoscenza e l’uso del Data Base GeoTopografico tra i tecnici della pubblica amministrazione e i professionisti privati che operano sulle tematiche territoriali, paesaggistiche e ambientali.
Ai lavori sono in programma, tra gli altri, gli interventi dell’assessore regionale alla qualità del territorio e del patrimonio agricolo, paesaggistico, ambientale dell’Umbria, Fernanda Cecchini e dell’assessore regionale alle riforme e all’innovazione della pubblica amministrazione regionale, Antonio Bartolini. Interverranno l’amministratore unico della Scuola Alberto Naticchioni, il coordinatore regionale dell’Ambito Territorio Diego Zurli, dirigenti dei servizi regionali, rappresentanti degli Ordini degli Architetti, degli Ingegneri e del Collegio dei Geometri di Perugia e Terni, esperti del settore.
Nel pomeriggio si terrà la sessione dedicata alle “Esperienze regionali per i Data Base GeoTopografici”.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone