Vibo Valentia, autore di diversi furti arrestato Paolo Pagano

Secondo l’accusa l’uomo di 38 anni avrebbe messo a segno una serie di colpi prendendo di mira distributori di benzina, una gioielleria e la cassetta delle offerte per i poveri. I Carabinieri sono riusciti ad individuarlo e notificargli, un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip di Vibo Valentia.

Arrestato, con le accuse di furto e danneggiamento aggravati, Paolo Pagano di San Gregorio D’Ippona.

Il 12 e 13 novembre scorsi l’uomo si era reso responsabile di più furti. Prima avrebbe asportato la cassetta delle offerte per i poveri in una chiesa a Vibo Valentia Marina e successivamente commesso quattro furti con scasso a Pizzo ai danni di due distributori di carburanti. Per farlo avrebbe utilizzato la propria auto come “ariete” e sfondato i gabbiotti in cui erano custoditi i registratori di cassa.

Di nuovo nel porto del capoluogo l’uomo ha assaltato una gioielleria. Pagano aveva tentato di sfondare la vetrina espositiva riuscendo però solo a danneggiarla. Quindi aveva proseguito arrivando a Mesiano di Filandari prendendo di mira un altro distributore dal quale era riuscito ad asportare anche un pc.

Le indagini, basate sull’acquisizione dei filmati delle telecamere e su alcune testimonianze, avevano consentito ai Carabinieri di ricostruire l’intera vicenda. Pagano si trova ristretto presso la casa circondariale di Vibo Valentia in attesa delle determinazioni dell’Autorità Giudiziaria.

9 su 10 da parte di 34 recensori Vibo Valentia, autore di diversi furti arrestato Paolo Pagano Vibo Valentia, autore di diversi furti arrestato Paolo Pagano ultima modifica: 2015-12-01T15:58:48+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone