Potenza, insieme a Poggio Tre Galli

E’ questo il titolo della presentazione del Laboratorio di partecipazione che nasce nell’ambito del progetto Cast (Cittadinanza Attiva per lo Sviluppo Sostenibile del Territorio), promosso dalle associazioni “Culture e Territori” e “Art Park” di Potenza, dal Circolo “La Scaletta” di Matera e da “Atelier Mob” di Lisbona, cofinanziato dalla Regione Basilicata nell’ambito del programma “Visioni Urbane”.

L’incontro, in programma domani, mercoledì 2 dicembre, alle ore 16.00, all’Auditorium della Chiesa di Santa Cecilia, verrà aperto dai promotori del progetto Cast: a Piergiuseppe Pontrandolfi, coordinatore, spetteranno i saluti introduttivi, mentre Emilio Gardini relazionerà su “Benessere dei cittadini, spazio urbano e processi partecipativi”, e Francesco Scorza illustrerà “La piattaforma web e la e-partecipation”. Gianfranco Terranova e Albano Garramone, dell’Associazione Culture & Territori, parleranno di “Aspetti e criticità della partecipazione democratica nella esperienza di Potenza”. Dopo il dibattito (a cui sono invitati cittadini, amministratori, rappresentanti del mondo politico, sindacale e degli Ordini professionali, associazioni, imprenditori, rappresentanti del mondo della ricerca scientifica e dell’Università, docenti e studenti) è previsto l’intervento di Dario De Luca, Sindaco di Potenza, su “Una nuova alleanza per il governo della città”. Le conclusioni saranno affidate a Piergiuseppe Pontrandolfi, coordinatore del Progetto CAST

9 su 10 da parte di 34 recensori Potenza, insieme a Poggio Tre Galli Potenza, insieme a Poggio Tre Galli ultima modifica: 2015-12-01T13:13:56+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento