Milano si accende per le festività natalizie

Da piazza Gae Aulenti alla Darsena, dal Duomo a corso Buenos Aires, passando per i mercatini in tutta la città: il Biancoinverno 2015 anche quest’anno presenta un calendario ricco di appuntamenti. Centinaia gli eventi per le festività natalizie, tantissimi gratuiti, voluti o patrocinati dall’Amministrazione comunale e dedicati a cittadini e turisti che vogliono salutare il 2015. Senza dimenticare i più piccoli, che potranno contare su molte iniziative in tutta la città.

Si parte oggi 1° dicembre in Piazza Duomo con il Calendario dell’Avvento vivente, realizzato in collaborazione con Fondazione Milano –  Scuole Civiche:  l’evento musicale  “L’avvento e il suono festoso del jazz” regalerà ai milanesi e ai turisti melodie di Natale in chiave jazz  arrangiate dai musicisti dei Civici corsi di jazz della Civica Scuola di Musica Claudio Abbado, che suoneranno dalle finestre di uno dei palazzi comunali che affacciano in Piazza Duomo. A conclusione del primo concerto, il solista – il Maestro Enrico Intra –  svelerà il filo conduttore di tutto l’evento.

Il grande albero di Natale in Piazza Duomo sarà più luminoso che mai, grazie a duemila particolari decorazioni e mille lampade a Led. Torna anche il tradizionale mercatino: 85 operatori dal 9 dicembre al 6 gennaio offriranno golosità e prodotti tipici all’ombra della Madonnina.

Anche la Galleria Vittorio Emanuele sarà vestita a festa con la tradizionale Volta celeste, che brillerà grazie a 50mila led blu posti a 47 metri di altezza: uno spettacolo imperdibile da vivere con il naso all’insù.

Per gli amanti degli sport invernali saranno allestite quattro piste sul ghiaccio: si va da piazza Gae Aulenti a via Vittor Pisani, passando per la pista dei Giardini Indro Montanelli. Sarà invece a sbalzo sull’acqua la pista della rinnovata Darsena, che dal 4 dicembre si trasformerà in una vera isola natalizia, dove i bambini potranno visitare la casa di Babbo Natale e percorrere insieme “Il Bosco delle Fiabe”. Un abete di 15 metri sull’acqua, il CuboLed trasformato per l’occasione in Calendario dell’Avvento e un suggestivo mercatino natalizio completano l’offerta del Darsena Christmas Village.

Le luci saranno protagoniste anche quest’anno, grazie alla collaborazione di diversi sponsor. Circa 150 vie di Milano saranno illuminate a festa: Audi ha contribuito a illuminare via Montenapoleone, CheBanca! ha accesso corso Buenos Aires, i Dazi di Porta Venezia e corso Venezia, Chloé via Dante, Parmalat Corso Garibaldi, nel tratto da Piazza XXV Aprile a Largo la Foppa. Grazie a tutti gli sponsor è stato possibile illuminare anche molte vie in periferia.

“In un anno importante che ha visto la nostra città al centro del mondo – dichiara l’assessora al Tempo Libero Chiara Bisconti – presentiamo un Natale pieno di luci e colori, dal centro alla periferia. Per la prima volta si potrà pattinare in Darsena e stiamo preparando altre piste in diversi luoghi della città per arrivare ad un’offerta di divertimento sul ghiaccio molto ampia. Grazie all’impegno dell’Amministrazione avremo luminarie in ogni zona e uno spettacolare albero in piazza Duomo. Vogliamo salutare degnamente un anno indimenticabile” conclude Bisconti.

“Milano risplende anche quest’anno, grazie al supporto di A2A, delle associazioni di categoria e degli sponsor privati – ha spiegato l’assessore al Commercio e Turismo Franco D’Alfonso – Dal centro sino alla periferia il Natale della nostra città sarà illuminato e vestito a festa. Abbiamo un’offerta ricca e variegata, che va dal mercatino di Natale del Duomo ai mercatini presenti in tutte le nove zone della città. Saranno previste moltissime attività per i bambini e i turisti e cittadini avranno solo l’imbarazzo della scelta. E finalmente si potrà salutare il 2015 anche sulla rinnovata Darsena”.

Una sintesi degli eventi più significativi:

Per famiglie e bambini

23 dicembre – ore 16
Le calze della befana a Natale
Spettacolo natalizio per bambini da 6 a 9 anni.

Venne di notte, enormi buchi nelle calze, tanti regali da dare. L’avete sentito questo sibilo? Non è uno spiffero a una finestra, neppure il vento gelido del Nord che spira come mille treni a vapore. L’avete vista allora? È sfrecciata sopra il tetto. Eccola! Ha appena virato come se stesse guidando una motocicletta. Dov’è finita adesso?  Potrebbe davvero essere lei. Ma che ci fa da queste parti?  Le vacanze di Natale sono appena iniziate, Babbo Natale non ha ancora portato i suoi regali. Eppure non ci sono dubbi, quella lassù è proprio la Befana!  Ha pure lei una sacca molto grande, ingombrante. Forse che i regali li porterà lei a tutti i bambini, invece di Babbo Natale?
Ingresso libero con prenotazione
Dergano – Bovisa – Via Baldinucci, 76 – tel.: 02.884.65807

23 dicembre – ore 16 
Il calendario degli Elfi
Mentre gli Elfi sono indaffarati nei preparativi, i giorni del calendario dell’avvento passano sempre più velocemente, manca poco al Natale e molte sono ancora le cose da creare. E così, tra una sorpresa e l’altra, uno scherzetto, un canto e un dolcetto la notte più magica dell’anno eccola che arriva. Si arrabbierà Babbo Natale nello scoprire che gli Elfi si sono presi un po’ troppe libertà?
Dai 4 anni, a cura dell’Associazione culturale Teatrodipietra.
È opportuna la prenotazione
Baggio – Via Pistoia, 10 – tel.: 02.884.65804

22 dicembre  – ore 16
Caro Babbo Natale …
“…e fu così che i Babbi Natale non ricevettero neanche una lettera e Natale era alle porte!” Lettura animata e laboratorio creativo con premiazione delle “migliori lettere di Natale 2015”.
Post Scriptum:
dal 1°al 19 dicembre tutti i bambini potranno imbucare la propria lettera di Natale nella mia casella postale, posizionata all’ingresso della Sala Ragazzi della biblioteca.
F.to Babbo Natale
Per bambini dai 5 ai 10 anni, a cura di Domenico, Jolanda e Nadia
Baggio – Via Pistoia, 10 – tel.: 02.884.65804

19 dicembre  – ore10.30 
Christmas Tree
Laboratorio creativo per Natale a cura dell’Associazione CRCT e le “donne del martedì”
Costruisci insieme a noi il tuo alberello di Natale. Cartoncino, colla, forbici li mettiamo noi, tu porta tanta fantasia e la voglia di fare. Per bambini da 5 a 10 anni. Ingresso libero con prenotazione
Fra Cristoforo – Via Fra Cristoforo, 6 – tel.: 02.884.65806

19 dicembre  – ore 16.30 
L’ingrediente segreto
Benvenuti al più popolare Talent Show del regno incantato: Superchef!
Il principe Bartolo e la Strega Cicoria si sfidano all’ultimo ingrediente per aggiudicarsi l’ambito titolo di Super Cuoco del Reame. Purtroppo però c’è chi non sa accettare la sconfitta: tra rapimenti maldestri, incantesimi e bastonate sarà l’intraprendente principessa Priscilla a dover salvare la situazione… e anche il suo amato Bartolo! Denti di drago, peli di mostro e carotevolanti non sono sufficienti se manca l’ingrediente segreto, il più prezioso e importante di tutti….L’amore!
Spettacolo di burattini con Arianna Di Pietro e Emanuela Petralli. A cura di Compagnia teatrale Officine Duende. Ingresso libero con prenotazione
Harar – Via Albenga, 2 – tel.: 02.884.65810

19 dicembre  – ore10.30 (Via Carbonia, 7) – ore 15.30 (via Odazio, 9) 
Sognando il Natale
L’inverno è in corso e gli orsi sono in letargo, ma un’orsa ha saputo della più grande festa dell’anno: il Natale. Così quest’anno ha deciso di puntare la sua “sveglia” proprio alla vigilia  per non perdersi il momento più festoso. Ma qualcuno interrompe i suoi preparativi: un signore pieno di energia, che ama i biscotti e ha una strana agenda con sé, si accomoda in casa e coinvolgerà l’orsa in un turbine di azioni e racconti. La notte arriva in fretta ma prima che si accendano le  stelle uno strano vestito rosso farà la sua comparsa  e l’orsa vivrà il primo di una serie di meravigliosi Natali. A cura di Teatrodipietra Onlus
per bambine e bambini dai 3… ai 99 anni.

Quarto Oggiaro – Via Otranto (ang. ViaCarbonia, 7) – tel.: 02.884.65813
Lorenteggio –  Via Odazio, 9 – tel.: 02.884.65811

19 dicembre – ore 16 
La ricetta magica di Babbo Natale
Aiutiamo Babbo Natale ed il suo amico elfo a preparare una ricetta segreta e misteriosa.
Magici ingredienti e tutta l’atmosfera del Natale per un pomeriggio indimenticabile.
Uno spettacolo a cura di MAMU
Oglio – Via Oglio, 18 – tel.: 02.884.62971

19 dicembre –  ore 10 
“1, 2, 3 Stelle in biblioteca”
Causa pigrizia, televisione e inquinamento luminoso né grandi né bambini passano più del tempo ad osservare il cielo. Non sapendo come fare, ci è venuta un’idea…Invitarvi nel nostro Planetario portatile per scoprire che l’oscurità non è poi così male: nasconde stelle, costellazioni e fantastiche storie di principesse e guerrieri di cui non potrete più fare a meno e una volta usciti spegnerete tutte le luci che potrete pur di rincontrarle. A cura di Associazione LOFFICINA
Vigentina – C.so di Porta Vigentina, 15- tel.: 02.884.65798

19 dicembre –  ore 11 
Storia di due parole in tasca
Lettura teatrale con tecniche di magia epantomima, per bambini dai 5 anni c’è un paese dove le persone non parlano quasi mai: è il paese della “grande fabbrica delle parole”. Uno strano paese dove le parole sono in vendita e solo i più ricchi posso permettersele. Dove un bambino, Philéas, vorrebbe dire “Ti amo” alla dolce Cybelle ma non ha abbastanza soldi nel salvadanaio. Dove, per poter pronunciare le parole, bisogna comperarle e inghiottirle… Inizia così una storia poetica che fa giocare e innamorare delle parole, scoprire la potenza dei suoni. Una storia di parole curiose, intarsiate nel legno e fuse nel cemento, parole dispettose, da inghiottire con il sale e parole luminose da osservare piano piano. Una favola per un’attrice e una chitarra… e tante parole che faranno giocare il giovane pubblico.
Lettura liberamente tratta da La grande fabbrica delle parole di A. De Lestrade, Terre di mezzo editore. Con Rossella Rapisarda e Marco Pagani, a cura di Gli Eccentrici Dadarò. Ingresso libero con prenotazione
Parco Sempione – Via Cervantes (zona Montetordo) – tel.: 02.884.65812

19 dicembre –  ore 16 
Le favole a suon di musica!
In una casetta piccola piccola nel mezzo di un giardino fiorito vive Fata Piumetta e quando la donna si affaccia per sprimacciare i suoi cuscini, in qualche posto del mondo nevica! In un regno ormai povero e arido solo un bambino sa credere ancora nella forza della natura. E una notte, sotto i suoi occhi stupiti, da un piccolo fagiolo vede crescere una pianta tanto alta da toccare il cielo.
A cura della compagnia teatrate TeatrinoTeatrò, con Felice Ferrara, Helga Micari e Riccardo Dell’Orfano
Gallaratese – Via Quarenghi, 21 – tel.: 02.884.64270

19 dicembre –  ore 10.45 
Volanatale
Sibilla è una postina molto speciale: il suo lavoro consiste nel raccogliere le lettere indirizzate a Babbo Natale e nel consegnarle direttamente a lui.
Per recapitare la preziosa posta nel Paese Segreto del Natale dovrà compiere un lungo viaggio pieno di avventure e incontri.
Ma tutta la sua fatica verrà ripagata dalla Grande Festa del Giorno Dopo, dove tra una torta e un panettone tutti raccontano quello che di divertente, fantastico e imprevedibile è accaduto durante il Natale.
Per bambini/e da 4 a 10 anni a cura della Cooperativa Teatrale La Baracca di Monza.
Villapizzone – Via Ferrario Grugnola, 3 – tel.: 02.884.65815

19 dicembre  –  ore 16 
Il circo di Natale
Impacchettare regali, allenare le renne, far scendere la neve, decorare gli alberi… quanto lavoro c’è dietro ad ogni Natale! Ma chi aiuta Babbo Natale a preparare tutto? Un incredibile circo fatto di elfi, renne ballerine, nani barbuti, pupazzi di neve e altri mille personaggi! Tutti pronti ad esibirsi in rivista per i bambini e a preparare un altro fantastico giorno di Natale! Spettacolo per bambini a cura di Ditta Gioco Fiaba
Sicilia – Via Sacco, 14 – tel.: 02.884.65863

19 dicembre  –  ore 16 
Gruppo di lettura ragazzi. “I Dasi di Burro”
“I Dasi di Burro”  si incontrano alle ore 16.00 per Letture di Bianco vestite, un appuntamento in cui si esploreranno storie di orsi, pinguini, renne, babbi natale ed altri protagonisti di ovattati mondi incantati.
L’incontro termina con una merenda natalizia. Tutti i partecipanti sono invitati a portare un dolce o una bevanda da condividere.
Baggio – Via Pistoia, 10 – tel.: 02.884.65804

19 dicembre –  ore10.30 
Radici. Dai miti alle origini
Spettacolo teatrale a cura del TeatroMangiafuoco.
Com’e’ nato il mondo? Abbiamo letto molti miti di creazione cercando i legami esistenti tra la nostra cultura e le altre. In scena un bonsai naturale testimone di vento e pioggia che hanno sconvolto il mondo quando il sole e’ scomparso. Poco alla volta si svegliano gli animali e .raccontano le loro storie. Lo spettacolo si schiude come una scatola cinese dove ogni frammento ne apre un altro per ricomporsi alla fine col ritorno del sole. La musica dal vivo, il suono dolce ed evocativo dell’arpa accompagna la narrazione.
Zara – Viale Zara, 100 – tel.: 02.884.62823

Per tutti

CONCERTO IN DUOMO,SABATO 19 DICEMBRE ORE 19:30
Come da tradizione, nel mese di dicembre, la Veneranda Fabbrica del Duomo di Milano offre un concerto alla città per festeggiare il Natale in Duomo in  collaborazione con il Comune di Milano che intende così partecipare ad un evento di elevato livello culturale in uno dei luoghi simbolo della città. I Solisti Veneti diretti da Claudio Scimone suoneranno musiche di F.X. Gruber, G. Torelli, J.S.Bach, A. Vivaldi, W.A. Mozart, G. Rossini, N. Paganini.

MERCATINO DI NATALE INTORNO AL DUOMO DA MERCOLEDI’ 9 DICEMBRE A MERCOLEDI’ 6 GENNAIO
Il mercatino di Natale 2015 si snoderà tra l’inizio di corso Vittorio Emanuele, lo spazio in corrispondenza dell’abside del Duomo e via dell’Arcivescovado sino a piazza Fontana. 85 casette di legno ospiteranno altrettanti operatori nel grande spazio all’aperto dedicato alla scoperta dei prodotti tipici della tradizione natalizia di tutte le regioni italiane.

CALENDARIO MUSICALE DELL’AVVENTO 
Dall’1 al 24 dicembre 2015 Piazza Duomo ospiterà l’evento musicale  “L’Avvento e il suono festoso del Jazz”. Come le finestrelle di un classico calendario dell’Avvento, che si aprono giorno dopo giorno per scandire l’approssimarsi della festa più bella dell’anno, ogni pomeriggio, fra le 18,00 e le 18,30, le finestre del palazzo comunale sito in piazza Duomo – lato dei portici meridionali (lato destro di chi guarda la facciata del Duomo) si apriranno a loro volta per offrire a tutti i cittadini, ai turisti ed ai passanti una piacevole e calorosa pausa musicale. L’evento è realizzato dal Comune di Milano in collaborazione con la Fondazione Milano – Scuole Civiche. L’allestimento scenico delle finestre e l’apposizione della numerazione con vetrofanie saranno offerte dal partner Nolostand spa.

I musicisti dei Civici Corsi di Jazz della Civica Scuola Claudio Abbado – Fondazione Milano, saranno protagonisti di un calendario vivente, in cui il numero dei componenti della formazione musicale corrisponderà al giorno del mese. Dal solista del primo concerto, il Maestro Enrico Intra, al duo del secondo, via via sino a giungere ai ventiquattro coristi dell’ultima data.

A conclusione del primo concerto, il Maestro Intra, svelerà il filo conduttore di tutto l’evento proponendo un arrangiamento jazz del celeberrimo Stille Nacht, noto canto natalizio di origine austriaca. Ogni sera i musicisti concluderanno il loro concerto con un diverso arrangiamento dello stesso brano: ventiquattro arrangiamenti di   Stille Nacht in chiave jazz, come augurio di un sereno Natale.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone