Roma, diciottenne uccide neonato di 7 mesi

In base ad una prima ricostruzione, il giovane stava pulendo l’arma quando il colpo è partito accidentalmente. Il bambino era il figlio della fidanzata del ragazzo.

E’ la nuova tragedia delle armi negli Usa. Teatro Roma, città nello Stato di New York. Il diciottenne ha ucciso il neonato di 7 mesi sparandogli accidentalmente con un fucile. Il ragazzo è stato arrestato e ora rischia una condanna per omicidio colposo.

9 su 10 da parte di 34 recensori Roma, diciottenne uccide neonato di 7 mesi Roma, diciottenne uccide neonato di 7 mesi ultima modifica: 2015-11-30T07:54:44+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone