Napoli, sessantenne italiano trovato morto tra gli scogli

A fare la macabra scoperta gli uomini della Guardia di Finanza che stanno svolgendo le indagini per stabilire le cause della morte dell’uomo il cui corpo è stato trovato lunedì mattina tra gli scogli di Napoli.

In base a quanto ricostruito, il cadavere è di un uomo dell’età di circa 60 anni e sembra di nazionalità italiana. Secondo un primo esame, sul corpo non ci sono segni di violenza, accoltellamento o ferite da arma da fuoco. Il viso presenta tumefazioni e i vestiti sono strappati.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone