Milano, approvate 455 nuove assunzioni

Educatrici, agenti della Polizia locale, assistenti sociali, bibliotecari. L’Amministrazione ha approvato in Giunta il Piano occupazionale per il 2015 che prevede l’assunzione, a tempo indeterminato, di 455 persone.

È stato anche approvato il piano per la continuità dei servizi, ovvero una graduatoria di ruoli a tempo determinato cui ricorrere nei casi di sostituzioni d’emergenza.

“Potenziamo i servizi e investiamo sul personale – ha dichiarato l’assessora con delega al Personale Chiara Bisconti – . In questi quattro anni abbiamo già assunto oltre mille persone a tempo indeterminato, caso unico tra le grandi città del nostro Paese. Abbiamo anche approvato percorsi di stabilizzazione concreti per il nostro personale a tempo determinato, in modo da garantire la continuità dei servizi. Pur nei vincoli di legge che siamo obbligati a rispettare, riusciamo a realizzare numeri importanti di nuove assunzioni, continuando a valorizzare le professionalità interne come nessun altro ha fatto in questi anni”.

E quest’anno il numero di assunzioni è il più alto in questi quattro anni. Nel 2011, infatti, gli assunti a tempo indeterminato furono 112, mentre nel 2012 furono 296, 274 nel 2013 e 208 lo scorso anno.

Le assunzioni di quest’anno sono quindi quattro volte superiori rispetto al 2011, l’85% in più rispetto all’anno scorso.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone