Il Leicester City di Claudio Ranieri mantiene la testa della Premier League

Seppure un primato da dividere con il City, il Leicester City di Claudio Ranieri, scrive una pagina inedita per la Premier League. Al King Power Stadium, ha ottenuto un pareggio con il Manchester Utd di Van Gaal e si è lasciato agganciare in vetta dal City di Pellegrini.

Merito del capocannoniere Jamie Vardy, che ha sbloccato la sfida per l’undicesima gara in sequenza, aggiornando il record inglese stabilito da Van Nistelrooy. Per Vardy 14 reti realizzate in 11 partite consecutive.

I Red Devils di Darmian hanno fatto una grande cortesia ai cugini del City, che hanno liquidato il Southampton grazie a De Bruyne, Delph e Kolarov e sono tornati al vertice. Inutile la rete dei Saints segnata da Long. Lo United è terzo a una lunghezza dalla vetta. Anche l’Arsenal di Wenger potrà volare in testa. Gli basterà battere il Norwich in trasferta. Si gioca anche il derby londinese tra il Tottenham e il Chelsea di Mourinho.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone