Il Milan travolge la Sampdoria e vola al quinto posto

Montella umiliato a San Siro. Il Milan travolge la Sampdoria grazie alla prova straordinaria di M’Baye Niang, che prima serve a Bonaventura l’assist per l’1-0, poi realizza due gol – il primo su rigore-. Nel finale arrivano il poker di Luiz Adriano, subentrato proprio al francese, e la rete della bandiera di Eder.

Mihajlovic riscatta la sconfitta con la Juve e balza provvisoriamente al quinto posto scavalcando la Juve e il Sassuolo. Per Montella seconda sconfitta in due partite.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone