Brindisi, sequestrati quattro aerei militari a controllo remoto

Si tratta di attrezzatura militare in dotazione ad alcune forze armate estere. I droni sono stati scoperti da militari della Guardia di Finanza di Brindisi e da funzionari della Dogana su un tir sbarcato da un traghetto proveniente dalla Grecia e, a quanto risulta, diretto all’estero.

I droni, che non hanno potenziale offensivo ma la cui circolazione è vietata, erano nascosti sotto un carico di caffè. Del ritrovamento è stato informato il pm di turno.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone