A Potenza gli Stati Generali della Pediatria

Il 28 novembre la Società Italiana di Pediatria (Sip) della Basilicata organizza la quarta edizione degli Stati Generali della Pediatria. Si tratta di un appuntamento annuale in cui la Società scientifica dei Pediatri lucani affronta problematiche, relative all’età evolutiva, che necessitano di particolare attenzione, non solo da parte dei Pediatri, ma di tutta la società civile.

Quest’anno l’appuntamento, che si terrà presso l’Ospedale “San Carlo” di Potenza, vuole focalizzare l’attenzione sulla prevenzione di condizioni come l’obesità e molte malattie infettive prevenibili proprio grazie all’utilizzo di vaccini.

“La Basilicata – spiega il presidente della Sip lucana, Sergio Manieri – è una regione con una prevalenza di eccesso ponderale e di obesità infantile superiore alla media nazionale. Questa condizione ha mostrato un notevole incremento tra il 2000 e il 2011, tanto da rappresentare nel 2011 il tasso di prevalenza più elevato in Italia. Gli ultimi dati Istat registrano un lieve calo di tale prevalenza, ma il dato regionale rimane comunque significativo. Nella nostra regione si stima che circa 40.000 minorenni hanno problemi di eccesso ponderale.

Il 28 novembre questa problematica sarà analizzata sotto il profilo di una corretta e salutare attività sportiva, tenuto conto della partecipazione all’evento pediatrico anche del Coni regionale.

L’altro importante aspetto cruciale della manifestazione – aggiunge – riguarda le vaccinazioni, o meglio il calo di adesioni alle diverse campagne vaccinali che si registra attualmente in tutta Italia. Ogni anno 15 mila bambini Italiani non sono sottoposti a vaccinazioni. Circa 5 mila non sono protetti da malattie come la poliomielite, difterite e tetano. Circa 10 mila non ricevono la vaccinazione anti morbillo ed anti rosolia. Essenzialmente, questo atteggiamento è dovuto ad una cattiva informazione circolante nell’opinione pubblica. Da qualche tempo vengono sollevati dubbi ed incertezze sulla sicurezza dei vaccini e si tende a mettere in relazione l’insorgenza di alcune patologie di origine ancora ignota, come l’autismo, con la somministrazione dei vaccini. Niente di provato e documentato. La comunità scientifica ha dimostrato da tempo l’assenza di qualsiasi correlazione certa tra vaccinazioni ed insorgenza di tali patologie. Il convegno della Sip di Basilicata vuole informare su come le vaccinazioni ancora oggi rappresentino uno strumento unico ed indispensabile per la prevenzione di alcune malattie importanti per le loro pericolose complicanze. Noi pediatri consideriamo necessaria la discussione di queste problematiche in maniera scientificamente corretta affinché i genitori e l’opinione pubblica siano ben informati dei pochissimi rischi e degli enormi benefici delle vaccinazioni”.

9 su 10 da parte di 34 recensori A Potenza gli Stati Generali della Pediatria A Potenza gli Stati Generali della Pediatria ultima modifica: 2015-11-27T02:17:14+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento