Roma, Giubileo avvio altri cantieri

Lo stato di avanzamento delle opere – così come annunciato dal Commissario straordinario di Roma Capitale, Francesco Paolo Tronca – procede come da programma. Consegnati i cantieri e avviati i lavori per la riqualificazione dell’area verde nel Parco del Colle Oppio, di Via Appia Antica da Porta San Sebastiano a Cecilia Metella, di Piazza della Repubblica, delle aree verdi adiacenti alle Basiliche di San Pietro (Mole Adriana), San Paolo (Parco Schuster) e San Giovanni in Laterano.

L’intervento del Parco di Colle Oppio ha l’obiettivo di valorizzare il sito a ridosso del Colosseo e i resti archeologici in esso racchiusi, attraverso la riqualificazione delle sedi stradali, dei viali pedonali, dei muri perimetrali e dei portali d’ingresso. Si interverrà anche sul patrimonio botanico del parco con il rifacimento dei tappeti erbosi e la rigenerazione vegetazionale. Per quanto riguarda i percorsi, verranno effettuati interventi riparatori nelle parti delle sedi stradali deteriorate e saranno rinnovati alcuni viali pedonali. L’intervento prevede anche il ripristino degli arredi, che verranno riparati o sostituiti, ove danneggiati.

Nelle aree verdi adiacenti le Basiliche Giubilari la riqualificazione interesserà la rigenerazione dei tappeti erbosi, il rifacimento delle pavimentazioni, delle caditoie, degli impianti di irrigazione, delle staccionate di delimitazione dei giardini, il riassetto degli scivoli per disabili, delle are gioco e della segnaletica interna. In particolare, nelle aree della Mole Adriana, la manutenzione straordinaria prevede la sistemazione della “cavea” con gradonate pavimentate e interventi di consolidamento e reintegro delle parti in muratura e dei parapetti. Nel Parco Schuster il progetto prevede il reintegro di alberi e l’inserimento, nel grande quadrante davanti al transetto, di un’area fiorita. Nel giardino di viale Carlo Felice, adiacente la Basilica di San Giovanni in Laterano, verrà effettuata una ricognizione delle principali essenze, volta a determinarne lo stato vegetativo e fitosanitario, e verranno ripristinati gli arredi degradati.

Nel tratto di via Appia Antica tra porta San Sebastiano e il mausoleo di Cecilia Metella gli interventi riguarderanno le pavimentazioni stradali, la sistemazione dei marciapiedi esistenti (adeguati alle normative per i diversamente abili), la realizzazione di due moli per le fermate di autobus, il rifacimento della segnaletica orizzontale e la delimitazione del percorso ciclo/pedonale.

In piazza della Repubblica hanno preso il via lavori per la rigenerazione del sottofondo stradale e il rifacimento del selciato, oltre alla verifica e alla manutenzione degli impianti di raccolta delle acque reflue.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone