Capannori, rapina violenta malvivente ferisce i baristi di 70 e 67 anni

Drammatica rapina in provincia di Lucca. Il titolare di un bar a Capannori è stato ferito insieme alla moglie durante un tentativo di rapina mercoledì sera.

Il bandito, a volto coperto, ha aggredito i due mentre stavano chiudendo l’esercizio. Il proprietario, un settantenne, ha reagito cercando di allontanarlo ed è stato colpito alla testa con il calcio della pistola.

Il bandito ha colpito anche la moglie di 67 anni del barista. Il malvivente è quindi fuggito. (Leggi qui i particolari).

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone