Mosca installa sistemi anti missilistica S-400 nella base militare russa di Khmeimim

La Russia ha annunciato il trasporto di sistemi di difesa anti missilistica S-400 alla base militare russa di Khmeimim, a Latakia, in Siria.

Intanto il secondo pilota del jet militare russo abbattuto martedì dalla Turchia è stato “soccorso” dall’esercito siriano. Lo ha detto l’ambasciatore russo in Francia, Alexander Orlov, confermando invece l’uccisione da parte degli “jihadisti” dell’altro pilota.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone