Ankara abbatte Sukhoi-24 di Mosca, alta tensione Turchia Russia

Grave incidente diplomatico tra i due Paesi. Un aereo da guerra di Mosca è precipitato in Siria a pochi passi dal confine con la Turchia. Ad abbatterlo è stata la la flotta aerea turca a seguito di uno “sconfinamento”. Ad abbattere il Sukhoi-24 è stata la difesa turca, operazione poi confermata sia dal governo di Ankara, sia dal governo di Mosca.

Il ministero della Difesa russo ha assicurato di poter dimostrare che il velivolo era rimasto nello spazio aereo siriano per tutta la durata del volo. Uno dei due piloti del jet militare abbattuto per aver violato lo spazio aereo turco, che si era lanciato con il paracadute, è stato catturato dalle milizie turcomanne anti-Assad nel nord della Siria, mentre l’altro risulta ancora disperso.

Il premier turco intanto, Ahmet Davutoglu, ha ordinato al ministero degli Esteri di avviare una consultazione d’urgenza con la Nato, l’Onu e i Paesi interessati, dopo l’abbattimento del caccia russo.

9 su 10 da parte di 34 recensori Ankara abbatte Sukhoi-24 di Mosca, alta tensione Turchia Russia Ankara abbatte Sukhoi-24 di Mosca, alta tensione Turchia Russia ultima modifica: 2015-11-24T10:34:34+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone