Milano, Ricardo Kakà assolto dall’accusa di evasione fiscale

Assoluzione per l’ex giocatore del Milan. Lo ha deciso il Tribunale di Milano, secondo cui “il fatto non sussiste”. Ricardo Kakà, secondo la Procura, aveva creato un presunto “schermo” societario per abbattere le tasse sui “proventi derivanti dallo sfruttamento della sua immagine”.

Il calciatore aveva già risolto il contenzioso tributario versando 2 milioni di euro all’Agenzia delle Entrate.

9 su 10 da parte di 34 recensori Milano, Ricardo Kakà assolto dall’accusa di evasione fiscale Milano, Ricardo Kakà assolto dall’accusa di evasione fiscale ultima modifica: 2015-11-23T10:52:40+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone