La Francia ha lanciato i primi raid contro le roccaforti dell’Isis in Iraq

Dalla portaerei francese Charles de Gaulle, in navigazione nel Mediterraneo orientale, sono partite le prime missioni per bombardare le postazioni dello ‘Stato islamico’, ha precisato il capo dello Stato maggiore interforze, generale de Villiers, dall’ammiraglia della Marina Militare.

Due gli obiettivi distrutti “a Ramadi e Mosul, in supporto delle forze di terra che combattono contro le truppe del Daesh”.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone