Parigi, rubate maschere antibatteri al Necker, si temono attacchi chimici

Il furto getta una luce inquietante dopo la messa in guardia del primo ministro, Manuel Valls, su possibili attacchi terroristici chimici o batteriologici.

Rubati una decina di tute protettive, usate nei kit medici anti-Ebola, una trentina di paia di stivali di polietilene (materia resistente agli agenti chimici), guanti, maschere antibatteri. E’ il materiale rubato in un locale dell’ospedale pediatrico Necker di Parigi.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone