Gorizia, sequestrati 29 cuccioli di cane provenienti dall’Ungheria

Gli animali erano nel bagagliaio e in due piccoli trasportini in auto, senza ricambio d’aria. Ventinove cuccioli di cane, provenienti dall’Ungheria, sono stati sequestrati a Gorizia dalla Guardia di Finanza.

I cuccioli erano senza cibo, in evidente stato di maltrattamento e di paura, privi di sistemi per l’identificazione, delle certificazioni sanitarie e del passaporto individuale.

I due automobilisti, uno già con precedenti per traffico internazionale di animali da compagnia, sono stati denunciati alla Procura.

Condividi su:Share on Facebook1Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone