Milano, dal 20 al 28 novembre la settimana dei Diritti dell’Infanzia

La Marcia dei Diritti per le vie del centro cittadino, al Castello Sforzesco un percorso didattico e gratuito dedicato ai 5 diritti della Convenzione, alla biblioteca di via Oglio un laboratorio sul problema della malnutrizione, un libretto fotografico sul lavoro minorile. Sono queste le iniziative organizzate nei prossimi giorni da Comune, Unicef e ArciRagazzi per la Giornata Internazionale dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, che si festeggia ogni anno il 20 novembre per celebrare la firma della Convenzione Internazionale sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, approvata all’ONU nel 1989.

Venerdì 20 novembre, come tutti gli anni, Unicef e ArciRagazzi organizzano la XVI Marcia dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza che partirà alle ore 9.30 dai giardini di porta Venezia e arriverà verso le 11 in piazza san Fedele, dove gli scolari di oltre 50 classi di scuole primarie e secondarie milanesi saranno accolti dagli assessori comunali. I ragazzi che sfileranno, grazie ad un kit didattico fornito dall’Unicef, si sono preparati lavorando in classe sui temi della pace, a cui è dedicata l’edizione 2015 della Marcia. Il corteo sarà accompagnato da giocolieri e musicanti e dall’orchestra multietnica ‘Golfo Mistico’, formata da bambini e ragazzi.

Sabato 21 novembre, dalle ore 15 alle ore 18.30, presso la Biblioteca di via Oglio 18, in collaborazione con il Consiglio di Zona 4, l’Unicef organizza tre attività alla scoperta dei diritti dei bambini: la lettura collettiva del racconto ‘L’isola degli smemorati’, a seguito della quale i ragazzi saranno invitati a ridisegnare il diritto che li ha colpiti di più; il laboratorio per creare e disegnare una pigotta, la bambola di pezza dell’Unicef a sostegno della malnutrizione infantile; una riflessione collettiva su cosa vuole dire ‘sana e corretta alimentazione’, a partire dal racconto di ciò che ogni bambino abitualmente mangia nell’arco della giornata.

Domenica 22 novembre, dalle ore 14 alle 17.30, al Castello Sforzesco, presso i portici dell’Elefante, l’assessorato all’Educazione e istruzione organizza il percorso educativo ‘I Diritti dei Bambini’ che ha l’obiettivo di informare e sensibilizzare bambini (6-12 anni) e grandi sui contenuti nella Convenzione Internazionale.

Al percorso, condotto da facilitatori con competenze educative e di progettazione partecipata, che dura circa 30-40 minuti, insieme ai bambini possono partecipare anche gli adulti accompagnatori.

Il percorso, che si svolge individualmente o in micro-gruppi, è articolato in diverse tappe attraverso diverse attività ludiche che permettono di conoscere e sperimentare i 5 diritti della Convenzione Internazionale: diritto al nome, diritto alla casa, diritto alle cure, diritto alla parola, diritto al gioco. Attraverso un ‘gioco di ruolo’ il bambino si sperimenta nei panni del ‘garante dei diritti dell’infanzia’ e contribuisce, grazie alle attività proposte, a promuovere il rispetto dei diritti, venendo così a conoscenza dei contesti e delle modalità in cui non sono rispettati. Superate le prove, il bambino lascia un ‘messaggio’ sul diritto che ritiene più importante, rivolto a tutti i bambini del Mondo. Il percorso è articolato in 5 postazioni che permettono di capire, sperimentare e costruire insieme proposte e risposte per  promuovere i diritti in oggetto. Ogni tappa prevede una contestualizzazione del diritto negato, una sfida-gioco (di abilità o creativo) per superare il diritto negato, un segno da lasciare.

Inoltre, in occasione della Giornata Internazionale dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza l’assessorato all’Educazione, in collaborazione con MilanoSiFaStoria, la manifestazione organizzata dal Comune per promuovere la conoscenza della storia della nostra città, ha stampato un libretto fotografico che raccoglie le immagini più suggestive scattate dal fotografo e sociologo americano Lewis Hine, che dedicò gran parte del suo impegno al lavoro minorile all’inizio del ‘900. Il libretto sarà distribuito ai cittadini interessati in occasione della mostra ‘I quadernini  di Milano – 100 anni di quaderni di scuola di bambini milanesi in mostra’, che sarà allestita  presso lo spazio La Fornace, in Alzaia Naviglio Pavese 16, dal 26 novembre al 9 dicembre.

9 su 10 da parte di 34 recensori Milano, dal 20 al 28 novembre la settimana dei Diritti dell’Infanzia Milano, dal 20 al 28 novembre la settimana dei Diritti dell’Infanzia ultima modifica: 2015-11-18T17:38:38+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone