Torino, accordo per promuovere gli scambi internazionali degli studenti delle scuole secondarie di secondo grado

E’ stato approvato questa mattina dalla Giunta Comunale il protocollo d’intesa tra la Città di Torino e l’Ufficio Scolastico Regionale per il Piemonte per promuovere gli scambi internazionali degli studenti delle scuole secondarie di secondo grado.

I giovani sono sempre più interessati ad acquisire e rafforzare le competenze e le conoscenze per arricchire il proprio bagaglio di studi e di esperienza.

L’accordo si pone l’obiettivo di offrire tale opportunità a un numero sempre maggior di istituti scolastici che si occupano di scambi internazionali dando loro la possibilità di arricchire i percorsi e le iniziative a disposizione degli studenti stranieri ospitati e, nello stesso tempo, sensibilizzare i giovani italiani a diventare ambasciatori di Torino Città Universitaria, il progetto che ha tra le sue direttrici l’internazionalizzazione della città e degli istituti di Alta Formazione.

L’Amministrazione Comunale, che ha già sperimentato un efficace lavoro di rete tra le scuole superiori e gli Atenei torinesi, permette agli studenti stranieri di visitare i laboratori dell’Università, del Politecnico e delle Scuole di Alta Formazione affinché possano conoscere direttamente l’eccellenza accademica torinese e possano diventare così essi stessi testimoni di Torino Città Universitaria nei loro Paesi.

L’Ufficio Scolastico è l’interlocutore privilegiato sia per ampliare e consolidare le esperienze di mobilità e di scambi internazionali degli studenti delle scuole secondarie di secondo grado, sia per promuovere Torino Città Universitaria grazie al lavoro di rete tra gli istituti scolastici e gli Enti locali.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone