Taranto, incidente all’Ilva morto Cosimo Martucci di Massafra, lavorava per la Pitrelli

Tragico infortunio nell’impianto pugliese. La vittima è un operaio di 49 anni della ditta d’appalto “Pitrelli”. L’uomo è morto in un incidente sul lavoro avvenuto nel reparto Agglomerato dell’Ilva di Taranto.

La vittima è Cosimo Martucci, 49 anni di Massafra. Il quarantenne è stato schiacciato da un tubo d’acciaio che aveva imbragato e stava caricando su un camion dopo i lavori di smontaggio di una canna fumaria nel reparto Agglomerato.

L’operaio pare sia morto poco dopo l’arrivo dell’ambulanza. Personale dello Spesal dell’Azienda sanitaria locale è impegnato a stabilire le cause dell’incidente.

Condividi su:Share on Facebook1Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone