Russia intensifica raid sulla Siria contro il Califfato

Vladimir Putin invoca il castigo contro gli uomini dalle bandiere nere. “I raid aerei russi contro i jihadisti in Siria devono essere intensificati “affinché i criminali capiscano che il castigo è inevitabile”. Questa la dichiarazione del leader russo dopo che i servizi segreti di Mosca hanno rivelato che a causare la tragedia dell’Airbus russo nel Sinai è stata una bomba.

Intanto l’Europa è chiamata alle armi da Parigi. “La Francia ha chiesto aiuto e l’Europa unita risponde sì”. Federica Mogherini, con il ministro francese della Difesa Jean-Yves Le Drian, ha annunciato il sostegno “unanime” del Consiglio Difesa all’attivazione della clausola di difesa collettiva del Trattato di Lisbona chiesta da François Hollande.

L’Alto rappresentante dell’Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza ha ricordato che “è la prima volta che viene applicata la clausola di difesa comune della Ue”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Russia intensifica raid sulla Siria contro il Califfato Russia intensifica raid sulla Siria contro il Califfato ultima modifica: 2015-11-17T11:34:09+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook1Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento