Copertino, si diede fuoco durante una lite con la fidanzata morto trentenne

Un uomo di 32 anni di Copertino è morto per le gravi ustioni riportate il 9 novembre, quando si diede fuoco durante una lite con la fidanzata. L’uomo, che viveva a Fasano, era ricoverato in gravi condizioni all’ospedale Perrino di Brindisi.

Sulla sua morte indaga la Procura che ha disposto l’autopsia. L’uomo era stato ascoltato dai Carabinieri dopo i fatti e aveva ammesso di aver appiccato le fiamme con del liquido infiammabile e un accendino perché intenzionato a mettere in atto un gesto dimostrativo, poi però degenerato. La fidanzata è indaga per omissione di soccorso.

9 su 10 da parte di 34 recensori Copertino, si diede fuoco durante una lite con la fidanzata morto trentenne Copertino, si diede fuoco durante una lite con la fidanzata morto trentenne ultima modifica: 2015-11-16T22:04:10+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento