Sarà presentata il prossimo 16 novembre la Carta di Matera

Si tratta di una iniziativa del Club di Matera dell’International Inner Wheel per il sostegno all’accoglienza ed all’integrazione.

L’iniziativa parte dalla considerazione che la designazione di Matera quale Capitale della Cultura 2019 rappresenti una opportunità per la città di dare un contributo alle istanze locali e globali dell’attuale scenario sociale perché ne espone l’immagine e le iniziative, catalizzando l’attenzione dei media e moltiplicandone la eco. Si è inteso, pertanto, di sostenere il ruolo preminente dell’integrazione e dell’accoglienza attraverso un’enunciazione di principi cardini delle politiche di accoglienza denominata Carta di Matera i cui contenuti sono:

1. Tutti hanno il diritto a spostarsi ed a migrare per la propria salvaguardia e crescita.

2. Il migrante deve essere accolto e protetto nei limiti delle risorse disponibili.

3. L’integrazione culturale e sociale è diritto e dovere di chi accoglie e di chi è accolto.

4. La lotta alle cause delle migrazioni è elemento preminente delle politiche di accoglienza.

L’iniziativa, che ha incontrato immediato plauso ed approvazione, è stata già sottoscritta e condivisa dal Comune di Matera e dalla Camera di Commercio e sarà offerta alla condivisione ed al sostegno di tutte le organizzazioni ed enti della società lucana perché vi aderiscano e ne rafforzino e concretino la portata.

Il Club di Matera dell’International Inner Wheel ospiterà, per la prima volta, la Presidente Internazionale Charlotte Da Vos in visita ufficiale alla città il 16 e 17 p.v.. Il programma della visita prevede per il pomeriggio del 16 un concerto di benvenuto della Fanfara della Marina militare di Taranto diretta dal Maestro Maresciallo Luogotenente Giuseppe Indelicato in – Piazza G. Pascoli ed alle 17,30 un dibattito sul tema: Migrazioni: accoglienza ed integrazione presso la Sala Carlo Levi di Palazzo Lanfranchi. All’incontro prenderanno parte la dott.ssa Maddalena Lunati Presidente Club di Matera per l’Introduzione dei lavori e la presentazione della Carta di Matera; l’avv. Raffaello de Ruggeri Sindaco di Matera; la dott.ssa Charlotte De Vos Presidente Internazionale dell’I.I.W ; l’onorevole Filippo Bubbico Viceministro agli Interni; l’on. Marcello Pittella Presidente della Regione Basilicata; la dott.ssa Antonella Bellomo Prefetto di Matera.

Il Club di Matera dell’International Inner Wheel è attivo nel settore della charity e per la coesione sociale e ritiene con questa iniziativa di stimolare la cittadinanza a porre al centro del dibattito culturale innescato dalla designazione di Matera a Capitale della cultura 2019, tematiche forti e primarie, la cui portata e complessità siano all’altezza del ruolo che la città è chiamata a ricoprire.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone