Parigi, schierati in città 1500 militari, spenta per lutto la Tour Eiffel

Scenario di guerra nel cuore della capitale francese. Al Bataclan i terroristi hanno fatto irruzione con fucili kalashnikov, sparando all’impazzata, mentre era in corso un concerto rock. I quattro assalitori del Bataclan si sarebbero fatti esplodere al momento del blitz della Polizia. Schierati in città 1.500 militari. Spenta per lutto la Tour Eiffel.

“Faremo una guerra implacabile” ai terroristi. Così il presidente Francois Hollande, parlando davanti al teatro Bataclan, dove c’è stata una vera e propria carneficina. “I terroristi non riusciranno a farci paura”, ha ribadito.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone