Milano, un bando per assegnare a giovani agricoltori 500 mila metri quadrati di terreni

“Un milione di metri quadrati di terreno agricolo stanno per tornare di proprietà del Comune di Milano, che ne farà uno straordinario ed innovativo esempio del nuovo rapporto tra città e campagna costruito in questi anni dall’Amministrazione e dagli operatori del mondo rurale. Le cosiddette ‘aree d’oro’ appartenute a Ligresti, infatti, saranno destinate al completamento dei parchi agricoli del Ticinello e della Vettabbia. Una superficie di circa 50 ettari potrà essere assegnata tramite bandi rivolti innanzitutto a giovani contadini che interpretino in modo avanzato il tema della nuova agricoltura periurbana. Una parte sarà infine riassegnata ad alcuni degli operatori, a compensazione dei terreni che in questi anni si sono visti sottrarre per interventi urbanistici e infrastrutturali di vario genere”.

È quanto ha annunciato l’assessore all’Urbanistica e Agricoltura Alessandro Balducci, durante il convegno Milano Metropoli di Campagna organizzato  al Museo di Storia Naturale con la collaborazione dei distretti Dam, Dinamo e Davo.

L’acquisizione delle ‘aree d’oro’ – in seguito ad un accordo con gli attuali proprietari che sarà sottoscritto nelle prossime settimane, dopo il quale le aree saranno consegnate in custodia temporanea al distretto Dam – consentirà dunque al Comune di Milano di proseguire con nuovi progetti l’opera di riqualificazione del territorio rurale cittadino che ad oggi, grazie all’indispensabile collaborazione degli agricoltori, ha già conseguito risultati importanti. Basti ricordare il processo di riqualificazione delle cascine presenti nel territorio comunale, una volta confinate in ruoli e spazi residuali, a cui è stata restituita centralità; i nuovi contratti di affittanza agricola di lungo periodo fino a 30 anni, che consolidano il ruolo degli agricoltori quali manutentori del paesaggio; la commercializzazione anche attraverso la grande distribuzione dei prodotti delle cascine milanesi; la creazione di una grande cintura verde intorno alla città, come dimostrano le connessioni ecologiche realizzate al Parco del Ticinello e quelle progettate lungo il Lambro, il Parco Forlanini e il Parco della Vettabbia.

9 su 10 da parte di 34 recensori Milano, un bando per assegnare a giovani agricoltori 500 mila metri quadrati di terreni Milano, un bando per assegnare a giovani agricoltori 500 mila metri quadrati di terreni ultima modifica: 2015-11-13T03:30:58+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento