Bari, malore in tribunale per Patrizia D’Addario è grave dopo aver ingerito molti farmaci

La donna è stata accompagnata in ambulanza al Policlinico di Bari e si trova ora nella “sala rossa” del Pronto soccorso, riservata ai casi particolarmente gravi. A quanto si è appreso dal suo avvocato, Fabio Campese, poco prima di sentirsi male, la donna ha ingerito una quantità massiccia di farmaci per la tiroide.

Patrizia D’Addario ha scritto una lunga lettera nella quale ringrazia il suo legale e fa diverse considerazioni sul processo “Escort”, nato dalle sue dichiarazioni, e sulla sua vita familiare.

Patrizia D’Addario è stata colta da malore e ha perso i sensi nel piazzale del Tribunale di Bari poco dopo la lettura della sentenza con cui sono stati condannati alcuni imputati del processo escort e nel quale non è stato riconosciuto alcun risarcimento dei danni alle parti civili tra cui figura la stessa D’Addario.

Patrizia D’Addario è la escort barese che con le sue dichiarazioni nel 2009 fece scoppiare il caso del giro di ragazze a pagamento gestito da Tarantini per le feste a casa dell’allora premier Silvio Berlusconi.

9 su 10 da parte di 34 recensori Bari, malore in tribunale per Patrizia D’Addario è grave dopo aver ingerito molti farmaci Bari, malore in tribunale per Patrizia D’Addario è grave dopo aver ingerito molti farmaci ultima modifica: 2015-11-13T18:16:12+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone