Matera, in città delegazione polacca per ricordare la II Guerra Mondiale

La Fondazione “Elisa Springer A-24020” comunica, in una nota, che domenica 15 novembre una nutrita delegazione polacca, composta da militari, reduci e rappresentanti istituzionali, sarà a Matera per commemorare, con una solenne cerimonia, i militari del 2° Corpo d’Armata polacco che tra il 1944 e il 1946 frequentarono a Matera le più importanti scuole militari per la formazione dei nuovi ufficiali dell’esercito polacco durante la campagna d’Italia.

La manifestazione di Matera fa parte di una serie di celebrazioni fortemente volute dal Governo polacco ed interesserà diverse località pugliesi legate alla storia del 2°Corpo d’Armata polacco durante l’ultima guerra.

In modo particolare sabato 14 novembre, alle ore 9.30, nel cimitero militare polacco alle porte di Casamassima, si terrà una solenne commemorazione per onorare le spoglie degli oltre 400 caduti polacchi lì sepolti, la maggior parte dei quali deceduti nel locale ospedale militare polacco, che operò durante la guerra accogliendo numerosi feriti provenienti dal fronte di Montecassino.

La cerimonia di Matera, organizzata dalle autorità governative polacche in collaborazione con l’Amministrazione Comunale e la Fondazione “Elisa Springer A-24020”, avrà inizio alle ore 16 in via Lucana, ai piedi della targa posta in ricordo dei militari polacchi collocata sulla facciata dell’Istituto Comprensivo “Padre Giovanni Minozzi”, che fu sede delle scuole di Artiglieria e Fanteria del 2° Corpo d’Armata polacco. La delegazione polacca, composta da oltre 100 persone, sarà accolta dal sindaco della città, avvocato Raffaello De Ruggieri. Prevista la presenza di Sua Eccellenza l’Ambasciatore della Repubblica di Polonia in Italia Tomasz ORLOWSKI.

Al termine della cerimonia l’intera delegazione si sposterà in Piazzetta Pascoli dove è prevista l’esibizione dell’Orchestra di Rappresentanza dell’Esercito Polacco.

Al termine dell’esibizione seguirà l’apertura dell’esposizione fotografica “Il 2° Corpo d’Armata polacco a Matera 1944-1946” che, grazie alla collaborazione del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo – Soprintendenza Archeologica della Basilicata e Polo Museale della Basilicata, sarà allestita al piano terra negli spazi espositivi del Museo Nazionale “Domenico Ridola”.

Le foto esposte, gentilmente fornite alla Fondazione “Elisa Springer A-24020” dal sig. Mario Ambrico, documentano la presenza a Matera e nell’area pugliese dei militari del 2° Corpo d’Armata polacco che, tra il 1944 e il 1946, scelsero Matera come sede di alcune importanti scuole militari per la formazione dei loro ufficiali. Le immagini raccolte provengono dagli archivi del “Polish Institute & Sikorski Museum” di Londra e furono realizzate da militari dell’unità cinefotografica dell’esercito polacco.

L’esposizione , con ingresso gratuito, rimarrà aperta fino a domenica 22 novembre.

9 su 10 da parte di 34 recensori Matera, in città delegazione polacca per ricordare la II Guerra Mondiale Matera, in città delegazione polacca per ricordare la II Guerra Mondiale ultima modifica: 2015-11-12T02:47:55+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone