Vicenza, nel Cimitero maggiore in arrivo nuove rampe per superare i dislivelli

“Al Cimitero maggiore gli spostamenti per le persone anziane o con difficoltà nei movimenti, possono risultare complicati poiché i padiglioni sono collegati da scalini. Per questo abbiamo deciso di investire la somma di 100 mila euro per dotare il cimitero di rampe che permettono di superare più facilmente gradini” – lo ha dichiarato oggi l’assessore alla cura urbana Cristina Balbi annunciando l’approvazione da parte della giunta comunale del progetto definitivo per gli interventi di abbattimento delle barriere architettoniche negli immobili cittadini.
Le rampe saranno realizzate in ferro zincato e verniciato con piani di risalita antiscivolo in lamiera di alluminio e parapetti trasparenti.
“Con le somme che verranno risparmiate interverremo per l’abbattimento delle barriere architettoniche su altri edifici comunali – ha concluso Balbi -. Stiamo lavorando tra i diversi assessorati per presentare un progetto complessivo che, partendo dall’analisi degli edifici pubblici e dei percorsi urbani, porti non solo all’eliminazione degli ostacoli fisici che limitano la mobilità dei cittadini ma anche in generale al miglioramento dell’accessibilità in città”.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone