Roma, all’Alessandrino straniero aggredisce e rapina due studentesse di 15 anni

L’aggressione è avvenuta in pieno giorno in strada mentre le due ragazzine tornavano da scuola. Un uomo le ha afferrate e picchiate. Due studentesse di 15 anni stavano camminando su un marciapiede di via Alessandro Benetti, all’Alessandrino, sulla via Casilina.

Pronta la reazione di un passante. L’uomo si è buttato di peso contro l’aggressore, un soggetto di colore dalla corporatura massiccia. C’è stata una violenta colluttazione tra il soccorritore e il malvivente. Un altro passante ha chiamato i Carabinieri.

L’aggressore è riuscito a fuggire. E’ stato inseguito da qualche persona ma ha seminato gli inseguitori. Un ragazzina è stata trasportata su un’ambulanza al policlinico Casilino dove ha avuto una prognosi di una decina di giorni per le percosse ricevute.

I militari hanno istituito dei posti di blocco ma che non sono serviti a rintracciare il fuggitivo. Secondo gli investigatori si è trattato di una tentata rapina.

9 su 10 da parte di 34 recensori Roma, all’Alessandrino straniero aggredisce e rapina due studentesse di 15 anni Roma, all’Alessandrino straniero aggredisce e rapina due studentesse di 15 anni ultima modifica: 2015-11-11T05:23:46+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento