Torino, bimba anoressica di 11 anni si uccide lanciandosi dal terzo piano di un palazzo della Crocetta

Capoluogo piemontese sotto choc. Una bambina di appena 11 anni si è tolta la vita gettandosi dal balcone di casa, al terzo piano di un palazzo dell’elegante quartiere della Crocetta.

La bambina, hanno raccontato i genitori ai Carabinieri, soffriva di anoressia. I sanitari del 118 hanno provato a salvarla trasportandola all’ospedale Maria Vittoria, ma è morta poco dopo l’arrivo in pronto soccorso.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone