Mosca, Pavlenski ha dato fuoco alla porta della Lubianka

Manifestazione di protesta di Pavlenski, artista russo noto per le sue iniziative ad effetto. Oltre ad essere l’ex quartier generale del Kgb, la Lubianka è la sede dei servizi segreti russi Fsb. L’artista è stato immediatamente fermato.

L’atto è “un guanto che la società getta in faccia alla minaccia terroristica, -dice l’autore- e allo stesso tempo l’Fsb stesso agisce col metodo del terrore costante sulle persone”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Mosca, Pavlenski ha dato fuoco alla porta della Lubianka Mosca, Pavlenski ha dato fuoco alla porta della Lubianka ultima modifica: 2015-11-09T12:20:54+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone