Ancona, Fabio Giacconi è in coma irreversibile

Il sottufficiale dell’Aeronautica è in coma irreversibile. Fabio Giacconi è ricoverato nel reparto di rianimazione dell’ospedale di Torrette ad Ancona. Rischia di aggravarsi quindi ulteriormente la posizione di Antonio Tagliata (18 anni) e la fidanzatina Martina Giacconi (16 anni) arrestati per la sparatoria in cui è stata assassinata Roberta Pierini e ferito gravemente Fabio Giacconi.

Nel frattempo l’udienza di convalida del fermo del diciottenne dovrebbe tenersi domani, giorno in cui è fissata anche l’autopsia sul cadavere della Pierini.

I Pm continuano a raccogliere le testimonianze di vicini e familiari dei Giacconi e di Tagliata. Si cerca di completare il quadro dello scenario in cui è maturato il delitto, scatenato, sembra, dalla contrarietà dei Giacconi alla storia d’amore dei due ragazzi. Al momento Antonio Tagliata è rinchiuso in carcere mentre la sedicenne, anche lei arrestata, si trova in una comunità protetta.

9 su 10 da parte di 34 recensori Ancona, Fabio Giacconi è in coma irreversibile Ancona, Fabio Giacconi è in coma irreversibile ultima modifica: 2015-11-09T10:43:12+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento