Perugia, scontri tra due bande di magrebini davanti all’ingresso della stazione di Fontivegge

Scene da far west sul piazzale davanti all’atrio della stazione centrale di Fontivegge. Il bilancio è di un uomo ferito da una coltellata e un altro fermato dalla Polizia.

Secondo quanto si apprende, la rissa è avvenuta tra due bande di magrebini davanti all’ingresso principale della stazione. Dai pugni e calci si è passati ai coltelli e un uomo è finito a terra con un profondo taglio. Il tutto in mezzo ai passanti, terrorizzati, mentre i responsabili della rissa cercavano di scappare a piedi per le strade della stazione.

Tempestivo l’intervento della Polizia, prima con gli agenti della polizia ferroviaria e in velocissima battuta con quelli delle volanti. Mentre l’ambulanza del 118 soccorreva l’uomo a terra gravemente ferito, i poliziotti hanno fermato una delle persone che hanno partecipato alla rissa.

Sono in corso indagini e accertamenti per arrivare agli altri responsabili della rissa e anche per capire i motivi che hanno portato a una rissa così violenta.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone