Non c’è pace per i pendolari lombardi, nuovo sciopero il 26 e 27 novembre

A rischio Trenord, Trenitalia e Italo a causa di uno sciopero nazionale. Le sigle Cub Trasporti, Cat e Usb lavoro privato hanno infatti proclamato 21 ore di agitazione che inizieranno alle 21 di giovedì 26 novembre e termineranno alle 18 di venerdì 27.

Alla protesta potranno partecipare tutti i dipendenti di Ferrovie dello Stato, Trenord e nuovo Trasporto viaggiatori. I disagi interesseranno i Frecciarossa, i treni regionali e Italo.

Come si legge sul sito del ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture, lo sciopero è stato “richiesto” dalle due sigle sindacali lo scorso 23 ottobre ed è stato accettato dal ministero 3 giorni dopo.

9 su 10 da parte di 34 recensori Non c’è pace per i pendolari lombardi, nuovo sciopero il 26 e 27 novembre Non c’è pace per i pendolari lombardi, nuovo sciopero il 26 e 27 novembre ultima modifica: 2015-11-08T13:12:26+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone